Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.438,30
    -311,96 (-1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Borsa Usa in ribasso in attesa decisione Federal Reserve

La sede della Federal Reserve a Washington DC

(Reuters) - Wall Street estende le perdite di ieri, dopo l'ondata di vendite che alla vigilia ha spinto l'S&P 500 a confermare di essere in 'bear market', con gli investitori in attesa di un aumento dei tassi di interesse aggressivo da parte della Federal Reserve questa settimana.

Intorno alle ore 17,25 italiane, il Dow Jones cede 112,67 punti, o lo 0,37%, a 30.404,07 e il Nasdaq perde 21,37 punti, o lo 0,20%, a 10.787,85. L'S&P 500 scivola di 16,80 punti, o dello 0,44%, a 3.732,83.

La banca centrale statunitense dovrebbe aumentare domani i tassi di interesse di 75 punti base, dopo che i dati sull'inflazione della scorsa settimana sono risultati molto più elevati del previsto.

La maggior parte dei settori principali dell'S&P perde terreno, con le vendite che colpiscono in particolare i difensivi come le utilities, l'immobiliare e l'healthcare. Bene invece il comparto dell'energia.

Tra i titoli 'growth' ad alta capitalizzazione, Amazon cede lo 0,5%, mentre Tesla sale dell'1%.

FedEx balza del 13,2% dopo aver aumentato il dividendo trimestrale di oltre il 50%, mentre Oracle guadagna l'8,5% dopo aver pubblicato risultati trimestrali positivi grazie alla domanda per i prodotti cloud del gruppo.

Coinbase Global scivola dell'1,3% dopo aver annunciato piani per tagliare il 18% del personale, ovvero circa 1.100 posti di lavoro, nell'ambito degli sforzi del gruppo per tagliare i costi in condizioni di mercato volatili.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli