Italia markets open in 6 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,93 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,33 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.079,65
    -231,65 (-0,85%)
     
  • EUR/USD

    0,9795
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    20.431,08
    -499,07 (-2,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,21
    -7,91 (-1,71%)
     
  • HANG SENG

    18.012,15
    -75,82 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     

Borsa Usa in ribasso per quinto giorno consecutivo su timori per rialzo tassi

Un cartello stradale di Wall Street davanti all'ingresso della Borsa di New York

(Reuters) - Wall Street scivola per la quinta seduta consecutiva, mentre nuovi segnali di contrazione del mercato del lavoro hanno aumentato le aspettative degli investitori su un approccio aggressivo della Federal Reserve, alzando i rendimenti dei Treasury e esercitando pressioni sui titoli "growth".

Alle 17,20, il Dow Jones registra un calo di 119,29 punti, o dello 0,38%, a 31.391,14, lo S&P 500 perde 44,98 punti, o l'1,13%, a 3.910,02, e il Nasdaq Composite è in ribasso di 234,08 punti, o dell'1,98%, a 11.582,123.

Mentre il rendimento a dieci anni del Tresaury è cresciuto al livello più alto dal 21 giugno, i titoli tech e "growth" come Apple, Amazon.com, Tesla e Microsoft cedono tra lo 0,9% e il 2,4%.

Boeing segna un ribasso del 4,9% con la previsione da parte del produttore di aerei che il proprio jet 737 Max 10 sia certificato dalle autorità statunitensi il prossimo anno e la variante Max 7 entro la fine del 2022.

Nvidia cala del 10,7% dopo che i funzionari statunitensi hanno imposto al produttore di chip di interrompere l'esportazione in Cina di due dei suoi principali chip per l'intelligenza artificiale.

Qualcomm scivola del 4,0% dopo che Arm, azienda britannica di chip, l'ha citata in giudizio insieme a Nuvia, società di design di chip recentemente acquisita, per violazione di accordi di licenza e di marchi commerciali.

Hormel Foods perde il 5,3% dopo che il produttore di alimenti confezionati ha tagliato le previsioni sugli utili per l'intero anno.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)