Italia markets open in 2 hours 40 minutes
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.928,16
    +56,89 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0583
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • BTC-EUR

    19.572,42
    -562,99 (-2,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    449,88
    -11,92 (-2,58%)
     
  • HANG SENG

    22.039,11
    -190,41 (-0,86%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Borsa Usa rimbalza grazie a titoli tech, scende Twitter dopo commenti Musk

Un cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Gli indici statunitensi riguadagnano parte del terreno perso la scorsa settimana grazie al ritorno degli acquisti su Apple e Amazon.com, mentre Twitter è in calo dopo che Elon Musk ha minacciato di rinunciare all'acquisizione del social media.

Apple, Tesla, Alphabet e Amazon guadagnano tra l'1,9% e il 3,8%.

I guadagni sono arrivati dopo la seduta difficile di venerdì, quando dati positivi sull'occupazione Usa hanno spento le speranze di una pausa nell'aggressivo piano di inasprimento della politica della Federal Reserve, volto a mettere sotto controllo un'inflazione ai massimi di diversi decenni.

L'attenzione degli investitori sarà rivolta al rapporto sull'indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti alla fine di questa settimana, per avere maggiori indizi sul percorso dei futuri rialzi dei tassi di interesse. I segnali di un'inflazione ancora sostenuta potrebbero spaventare i mercati, già colpiti dalle preoccupazioni che una Fed più "hawkish" possa portare ad una recessione.

I mercati monetari prevedono un aumento di 50 punti base da parte della banca centrale americana la prossima settimana e a luglio.

L'umore positivo del mercato è stato sostenuto anche dall'ottimismo per l'allentamento dei controlli normativi in Cina e dai segnali di ritorno alla normalità di Pechino e Shanghai dopo le chiusure per Covid.

Didi Global ha registrato un'impennata del 44,87% dopo aver appreso che le autorità di regolamentazione cinesi si stavano preparando già questa settimana per consentire il ritorno dell'applicazione mobile dell'azienda di ride-hailing sugli app store nazionali.

Altre aziende finite nel mirino del giro di vite cinese sulle società tech, come JD.com , Baidu e Alibaba Group, guadagnano tra il 3,6% e l'8,9%.

Alle 17,00 il Dow Jones I guadagna lo 0,61%, a 33.098,91, l'S&P 500 aggiunge l'1,39%, a 4.165,35, e il Nasdaq Composite è in rialzo di 1,71%, a 12.223,44.

Twitter perde il 3,06% dopo che Elon Musk ha reso noto che potrebbe abbandonare la sua offerta di acquisto se l'azienda non fornirà dati su account spam e falsi.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli