Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.085,12
    -0,92 (-0,00%)
     
  • Nasdaq

    11.786,32
    +201,77 (+1,74%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0976
    +0,0110 (+1,01%)
     
  • BTC-EUR

    21.316,37
    +84,55 (+0,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    531,86
    +289,18 (+119,16%)
     
  • HANG SENG

    22.072,18
    +229,85 (+1,05%)
     
  • S&P 500

    4.114,34
    +37,74 (+0,93%)
     

Borsa Usa seduta mista con vendite dettaglio, inflazione ad attenuare timori rialzo tassi

Il cartello stradale di Wall Street davanti la borsa di New York City

(Reuters) - Seduta mista per i principali indici di Wall Street, mentre un ribasso superiore alle attese delle vendite al dettaglio e ulteriori prove di rallentamento dell'inflazione sostengono le speranze di un minore aumento dei tassi da parte della Federal Reserve, con le azioni di Tesla in rialzo per il secondo giorno consecutivo.

La lettura del dipartimento del Commercio ha mostrato che le vendite al dettaglio sono scese dell'1,1% a dicembre contro le aspettative di un calo dello 0,8%, mentre un altro rapporto ha mostrato che i prezzi alla produzione sono diminuiti più del previsto a dicembre.

Le scommesse dei trader su un rialzo dei tassi di 25 punti base sono aumentate dopo la pubblicazione dei dati, mentre i rendimenti dei Treasury decennali statunitensi sono scesi ai minimi di quattro mesi.

TESLA guadagna lo 0,64% per la seconda seduta consecutiva, con gli analisti che hanno notato come i recenti tagli ai prezzi dei modelli di punta abbiano dato al produttore di veicoli elettrici un vantaggio competitivo.

MICROSOFT è in rialzo dello 0,05% dando ulteriore sostegno all'S&P 500 e al Nasdaq, dopo che la società ha comunicato di voler tagliare 10.000 posti di lavoro entro la fine del terzo trimestre dell'anno fiscale 2023.

Tra i principali settori dell'S&P 500, i titoli dei beni di consumo discrezionali avanzano dell'1%, guidando i guadagni.

Intorno alle 16,30 il Dow Jones Industrial Average è in ribasso di 76,56 punti, pari allo 0,23%, a 33.834,29, lo S&P 500 sale di 4,01 punti, pari allo 0,10%, a 3.994,98, e il Nasdaq Composite avanza di 33,44 punti, pari allo 0,30%, a 11.128,56.

MODERNA balza del 5,77% dopo aver comunicato i dati che hanno dimostrato l'efficacia del suo vaccino contro il virus respiratorio sinciziale (Rsv).

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Francesca Piscioneri)