Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.381,35
    -256,37 (-1,13%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,14 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.519,18
    -179,08 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    52,04
    -1,53 (-2,86%)
     
  • BTC-EUR

    30.186,05
    +88,27 (+0,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    701,93
    -33,21 (-4,52%)
     
  • Oro

    1.827,70
    -23,70 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.573,86
    +77,00 (+0,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,55
    -41,82 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8887
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0034 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5369
    +0,0008 (+0,05%)
     

Borsa Usa tocca massimi record su controllo Dem al Senato

·2 minuto per la lettura
La facciata anteriore della Borsa di New York

(Reuters) - Wall Street tocca nuovi record con gli investitori che scommettono, grazie a un Congresso controllato dai Democratici, su maggiori aiuti contro la pandemia che consentano all'economia di risalire la china dopo una profonda recessione.

I titoli finanziari, sensibili alla crescita economica, balzano del 2,2%, mentre il comparto industriale e quello delle materie prime scambiano intorno ai massimi storici sulle attese di misure fiscali più sostanziose e un incremento della spesa per infrastrutture da parte del presidente eletto Joe Biden.

I titoli bancari guadagnano il 3,2% sulla scia dell'aumento del rendimento del Treasury a 10 anni.

Il settore tech dell'S&P 500, in rialzo del 2,2%, è impostato per recuperare di gran lunga le perdite registrate ieri, quando i titoli di alcuni dei grossi nomi del comparto sono crollati sui timori di un incremento della regolamentazione.

Il Congresso ha certificato oggi la vittoria alle elezioni di Biden, a poche ore dall'invasione dei sostenitori di Trump al Campidoglio Usa, un attacco alla democrazia del Paese che ha pesato brevemente sui mercati.

Alle 17,20 il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 290,74 punti, o lo 0,94%, a 31.120,14, l'S&P 500 guadagna 54,65 punti, o l' 1,45%, a 3.802,79, mentre il Nasdaq Composite avanza di 275,41 punti, o il 2,16%, a 13.016,21.

Il numero di cittadini statunitensi ad aver fatto richiesta di sussidi di disoccupazione è sceso inaspettatamente la scorsa settimana, rimanendo comunque altissimo, come evidenziato dai dati del dipartimento del Lavoro, con la ripresa del mercato del lavoro che sembra in fase di stallo mentre il Covid-19 minaccia di sopraffare il Paese.

Dxc Technology guadagna il 7,5% dopo la presentazione, da parte della società francese Atos, di un'offerta da oltre 10 miliardi di dollari, secondo quando riferito da due fonti a conoscenza della situazione.

Tesla balza del 5,9% dopo che RBC Capital Markets ha promosso il titolo a "sector perform".

Walgreen Boots Alliance avanza del 7,2%, in testa ai titoli del Dow, dopo aver battuto le attese degli analisti relativamente all'utile trimestrale.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)