Italia markets open in 2 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    +132,77 (+0,99%)
     
  • Nikkei 225

    30.134,09
    +462,39 (+1,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2180
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    40.839,82
    -1.352,44 (-3,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    992,26
    -22,65 (-2,23%)
     
  • HANG SENG

    30.356,40
    +638,16 (+2,15%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     

Borsa Usa, Wall Street ai massimi storici su speranze stimolo

·2 minuto per la lettura
Un cartello stradale di Wall Street davanti alla Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street toccano nuovi massimi storici, con gli investitori spinti dalle speranze di una rapida ripresa economica in seguito all'approvazione del pacchetto di stimolo fiscale e alla distribuzione globale dei vaccini.

Alle 16,25, il Dow Jones guadagna 186,37 punti, o lo 0,59%, a 31.334,12, l'S&P 500 avanza di 19,08 punti, o lo 0,49%, a 3.905,94 e il Nasdaq Composite scambia in rialzo di 80,44 punti, o dello 0,58%, a 13.933,99.

I prezzi del greggio sono aumentati ai loro massimi di oltre un anno, portando il settore energia in rialzo del 2,2%. I settori difensivi, come l'immobiliare, il settore delle utilities e quello dei beni di consumo sottoperformano.

L'S&P 500 e il Dow Jones avanzano per la sesta sessione consecutiva, la più lunga serie positiva da agosto, sulla scia di solidi risultati trimestrali.

Walt Disney, Cisco Systems e General Motors guadagnano tra il 2,1% e il 3,9% in attesa dei risultati trimestrali questa settimana.

Il sentiment è migliorato anche grazie ai commenti di Janet Yellen, segretaria al Tesoro Usa, che ha affermato ieri che se il Congresso approverà il piano da 1.900 miliardi di dollari, il Paese tornerà a una situazione di piena occupazione il prossimo anno.

Venerdì il Congresso ha approvato un disegno di legge che consentirebbe l'approvazione del pacchetto di stimolo contro il coronavirus nelle prossime settimane, anche senza l'appoggio dei Repubblicani.

"Ora abbiamo una situazione nella quale i Democratici non hanno bisogno dell'approvazione dei Repubblicani per procedere con l'intero pacchetto di stimolo da 1.900 miliardi di dollari", ha detto Thomas Hayes di Great Hill Capital LLC.

Bitcoin balza oltre il 12% ai massimi storici, dopo che Tesla ha detto di aver investito circa 1,5 miliardi di dollari nella criptovaluta, e che inizierà ad accettare pagamenti in bitcoin per le proprie vetture e per altri prodotti.

Il titolo Tesla avanza dell'1,7%, mentre i titoli di mining di criptovalute Riot Blockchain e Marathon Patent Group strappano rispettivamente di oltre il 20,9% e il 27,4%.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)