Italia markets close in 6 hours 12 minutes

Borsa Usa, Wall Street rimbalza su espansione produzione Usa a gennaio

(Reuters) - Wall Street avanza dell'1% dopo la settimana peggiore in almeno quattro mesi, con Amazon e Nike in rialzo e il settore manifatturiero Usa che ha registrato un rimbalzo a sorpresa.

I dati dell'Institute for Supply Management (ISM) mostrano che l'attività manifatturiera si è espansa a gennaio dopo cinque mesi consecutivi di contrazione, offrendo la speranza che il crollo prolungato degli investimenti aziendali abbia probabilmente toccato il fondo.

Alphabet avanza del 2,6% in vista dei risultati trimestrali, che concluderanno l'ondata di utili per il cosiddetto gruppo di titoli Faang.

Il rialzo del 4,4% di Nike dopo che JP Morgan ha aggiunto il produttore di calzature alla sua lista 'focus' sta fornendo la spinta maggiore al Dow Industrials.

L'indice dei beni di consumo discrezionali avanza dell'1,6%, il migliore tra gli 11 principali indici S&P.

A sostenere il sentiment sono state anche le mosse della banca centrale cinese volte a migliorare la liquidità e ad alleviare la pressione sulla sua economia causata dall'epidemia di coronavirus.

"Le persone stanno solo considerando questa come un'opportunità per intervenire e fare un po' di acquisti", ha dichiarato Robert Pavlik, chief investment strategist e senior portfolio manager presso SlateStone Wealth LLC a New York.

Alle 16,50, il Dow Jones Industrial Average è in rialzo dell'1,02%, a 28.545,34, l'S&P 500 avanza dello 0,99%, a 3.257,96. Il Nasdaq Composite l'1,32%, a 9.270,19.