Italia Markets open in 4 hrs 41 mins

Borsa, Visco: Lse-Refinitiv non pregiudichi pubblico interesse

Rar-Glv-Bos

Brescia, 8 feb. (askanews) - L'operazione Lse-Refinitiv non dovrà "pregiudicare la tutela degli obiettivi di pubblico interesse". Lo ha dichiarato il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel corso del suo intervento al 26esimo Congresso Assiom Forex.

"Le società che gestiscono le infrastrutture dei mercati finanziari italiani (Borsa italiana, Mts, Cassa di Compensazione e Garanzia, Monte Titoli) sono inserite in un gruppo che fa capo alla Borsa di Londra, ormai insediato al di fuori dell'Unione europea - ha affermato - Questo gruppo è oggetto di un'importante operazione di acquisizione, il cui perfezionamento è atteso nella seconda metà dell'anno, che ne estenderà la sfera di interesse alle attività di fornitura e analisi di informazioni finanziarie; si collocherà fra i principali operatori del settore a livello globale. Nell'esercizio delle prerogative assegnate dall'ordinamento, le autorità italiane seguono con attenzione gli sviluppi dell'operazione. Le sue implicazioni - ha concluso Visco - per le società controllate in termini di governance, assetti organizzativi, equilibri finanziari e indirizzi strategici non dovranno pregiudicare la tutela degli obiettivi di pubblico interesse".