Italia markets closed

Borsa, a Wall Street il Dow Jones ripiomba sotto i 20.000 punti

A24/Zap

New York, 18 mar. (askanews) - Wall Street ha chiuso in forte ribasso, cancellando il rimbalzo messo a segno nella seduta precedente. Dopo aver fatto scattare un blocco per eccesso di ribasso e dopo che il Dj e' sceso brevemente sotto la soglia psicologica dei 19.000 perdendo oltre il 10%, i mercati hanno ripreso un po' di quota nel finale.

L'indice delle 30 blue chip era inoltre sceso per gran parte della seduta sotto i 19.732,40 punti, il livello a cui aveva chiuso il 19 gennaio del 2017, il giorno prima in cui il presidente Donald Trump si e' insediato alla Casa Bianca.

I mercati attendono che, dopo i proclami, l'amministrazione Trump vari il piano di stimolo economico che, il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, ha detto vale 1.300 miliardi di dollari. Ma gli investitori temono che la crisi possa durare piu' di quanto inizialmente preventivato e che i piani di sostegno all'economia varati da governi e banche centrali potrebbero risultare insufficienti a contrastare gli effetti che la pandemia potrebbe avere sull'economia globale.

Intanto, i casi accertati di contagio sono oltre 204.000 in tutto il mondo mentre i decessi legati al Covid-19 sono oltre 8.000.

Le vendite hanno però interessato tutti i mercati. L'oro ha ceduto 47.90 dollari, il 3.1%, a 1.477,90 dollari l'oncia. Mentre il petrolio Wti ad aprile ha perso 6,58 dollari, o circa il 24%, per chiudere a 20.37 dollari al barile, i minimi dal 2002.(Segue)