Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, in ripresa Shanghai e Hong Kong

Le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1% a 2.030,32 punti. Sul mercato è circolata oggi la voce che la Cina abbia l'intenzione di tagliare di nuovo il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche allo scopo di sostenere l'economia. Tra i bancari Shanghai Pudong Development Bank ha guadagnato l'1,6% e Minsheng Banking Corp lo 0,7%. Tra gli assicurativi China Life ha guadagnato l'1,3% e Ping An Insurance il 3,1%. Nel settore dle brokeraggio Citic Securities ha guadagnato il 2,9% e Haitong Securities il 3,6%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,4% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,4%, il Kospi a Seul lo 0,3% e il Taiex a Taipei lo 0,8%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.401,00 +0,38% 30 set 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.002,24 +0,36% 30 set 17:50 CEST
Ftse 100 6.899,33 -0,29% 30 set 17:35 CEST
Dax 10.511,02 +1,01% 30 set 17:44 CEST
Dow Jones 18.308,15 +0,91% 30 set 23:01 CEST
Nikkei 225 16.449,84 -1,46% 30 set 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati