Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Seul in maglia rosa

Tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.397,18 punti. Il listino cinese ha beneficiato del rally dei farmaceutici. Guangzhou Pharmaceutical ha guadagnato il 4,7%, Shanghai Pharmaceutical il 6,9% e Hualan Biological il 6,3%. La Cina ha annunciato una riforma del settore dei servizi medici che include la riduzione dei venditori dei farmaci all'ingrosso. Dopo le perdite delle scorse sedute i titoli dei gruppi immobiliari hanno registrato una ripresa. China Vanke ha guadagnato il 2,1% e Gemdale il 2,7%. I bancari sono stati deboli. Agricultural Bank of China ha perso lo 0,7%, Bank of Communications lo 0,8% e Shanghai Pudong Development Bank il 2,6%. Secondo lo "Shanghai Daily" il governo cinese avrebbe l'intenzione di frenare la crescita del credito immobiliare.
 
Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,4%, il Kospi a Seul il 2% e il Taiex a Taipei lo 0,9%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito