Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, vola Shanghai

Tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,9% a 2.031,91 punti. Gli investitori scommettono che la Cina lancerà un programma di stimoli per l'economia. Il nuovo Politburo cinese ha comunicato che Pechino promuoverà attivamente la domanda domestica, l'urbanizzazione e lo sviluppo delle piccole imprese. Anhui Conch Cement , il primo produttore cinese di cemento, ha guadagnato il 4,9%. Sany Heavy Industry , il maggiore produttore cinese di macchinari, ha chiuso in rialzo del 10%.
Tra gli assicurativi China Life ha guadagnato il 2,6%, Ping An Insurance il 4,1% e China Pacific Insurance il 5,6%. La Consob cinese ha abolito le restrizioni relative agli investimenti dei gruppi assicurativi nelle banche commerciali.
China Vanke ha guadagnato il 2,1%. Il maggiore gruppo immobiliare cinese ha annunciato che le sue vendite sono raddoppiate a novembre su base annua.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato il 2,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,4%, il Kospi a Seul lo 0,6%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5% e il Taiex a Taipei lo 0,6%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 19.296,16 +0,25% 17:35 CET
Eurostoxx 50 3.285,04 -0,29% 17:50 CET
Ftse 100 7.220,38 -1,46% 17:35 CET
Dax 11.540,00 -0,13% 17:45 CET
Dow Jones 19.849,25 -0,18% 20:09 CET
Nikkei 225 18.813,53 -1,48% 07:00 CET

Ultime notizie dai mercati