Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,1%, Hong Kong -0,9%

Quasi tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.069,07 punti. I positivi dati macroeconomici pubblicati oggi in Cina hanno potuto compensare solo in parte i timori legati al possibile "fiscal cliff" negli USA e alla crisi in Europa. Il settore del brokeraggio è stato particolarmente debole. Citic Securities ha perso l'1,1% e Haitong Securities lo 0,8%. Secondo i dati di Wind Information i profitti dei 19 broker quotati alle borse di Shanghai e Shenzhen sono calati ad ottobre del 41,5%. I petroliferi hanno chiuso anche oggi in ribasso. PetroChina ha perso lo 0,3% e Sinopec lo 0,6%. Gli auriferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo dell'oro . Zhongjin Gold ha guadagnato lo 0,4% e Shandong Gold Mining lo 0,6%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,9%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1% l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,5% e il Kospi a Seul lo 0,5%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,7%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito