Borse Asia-Pacifico: Shanghai +1,1%, e Hong Kong +0,4%

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1% a 2.083,77 punti. A spingere gli acquisti è stato l'aumento della fiducia degli investitori nello stato di salute dell'economia. La produzione industriale e le vendite al dettaglio hanno accelerato a novembre in Cina. Nel settore dell'auto SAIC Motor ha guadagnato l'1%, FAW Car il 3,8% e Anhui Jianghuai Automobile l'1%. Le vendite di auto hanno registrato a novembre in Cina una forte crescita.
Bank of Nanjing ha guadagnato il 2,4%. BNP Paribas ha aumentato la sua partecipazione nella banca cinese.
L'aumento dei prezzi dei metalli ha spinto i minerari. Aluminum Corporation of China ha guadagnato lo 0,8%, Jiangxi Copper l'1,5% e Zijin Mining lo 0,8%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,4%, il Kospi a Seul ha chiuso invariato.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito