Italia markets close in 4 hours 10 minutes
  • FTSE MIB

    19.498,89
    +124,68 (+0,64%)
     
  • Dow Jones

    28.195,42
    -410,89 (-1,44%)
     
  • Nasdaq

    11.478,88
    -192,67 (-1,65%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    40,96
    +0,13 (+0,32%)
     
  • BTC-EUR

    10.081,89
    +686,42 (+7,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    240,88
    +7,21 (+3,09%)
     
  • Oro

    1.908,10
    -3,60 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1815
    +0,0042 (+0,35%)
     
  • S&P 500

    3.426,92
    -56,89 (-1,63%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.244,75
    +2,24 (+0,07%)
     
  • EUR/GBP

    0,9118
    +0,0028 (+0,31%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5564
    +0,0047 (+0,31%)
     

Borse asiatiche contrastate, Tokyo strappa segno più. Docomo torna sotto il pieno controllo di NTT

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Borse asiatiche miste, tra il rimbalzo di Wall Street e l'aumento dei contagi da Covid-19. Secondo gli ultimi aggiornamenti, in tutto il mondo le vittime della pandemia del coronavirus hanno superato quota 1 milione. A Tokyo l'indice Nikkei ha chiuso la seduta con un debole +0,12% a 23.539,10 punti. Movimentato il settore delle telecomunicazioni dopo l'annuncio di Nippon Telegraph and Telephone Corp (NTT) di prendere il pieno controllo dell'operatore mobile Docomo, nell'ambito di un accordo da quasi $40 miliardi. NTT deteneva il 66,2% dei diritti di voto di Docomo in data 31 marzo. Con l'acquisizione, deterrà il 100% del capitale della controllata. NTT sotto lieve pressione alla borsa di Tokyo, mentre NTT Docomo è stata sospesa dalle contrattazioni di fronte a un rialzo di oltre il 18%. In Cina, Shanghai guadagna circa mezzo punto percentuale, mentre Hong Kong scivola sotto la parità con un -0,50%. Focus sull'Ipo della società di logistica ZTO Express, che ha debuttato a Hong Kong salendo di circa il 10% dal prezzo di collocamento, pari a 218 dollari di Hong Kong per azione. Il titolo ha ridotto poi i guadagni, salendo comunque ancora di oltre +9%. ZTO Express si conferma ultima società cinese quotata a Wall Street a sbarcare anche sulla borsa di Hong Kong.