Le borse dell'Europa dell'Est chiudono in rialzo, Mosca +1,1%

Tutte leprincipali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca l'1,1% a 1.436,55 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati al di sopra della media. Il Bundestag ha approvato ad ampia maggioranza il nuovo pacchetto di aiuti per la Grecia. Il mercato azionario russo ha beneficiato inoltre dell'aumento del prezzo del petrolio . Il future sul WTI è salito oggi temporaneamente al di sopra di $89 al barile. Tra i titoli del listino russo Sberbank ha guadagnato il 3,2%, Vozrozhdenie Bank l'1,4% e LUKoil l'1%.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,5%, il PX a Praga lo 0,5% e il BUX a Budapest il 2,4%.