Borse dell'Europa dell'Est: Mosca +0,3%, brilla Rosneft

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,3% a  1.367,15 punti. I volumi di scambio sono scesi fortemente rispetto a ieri e sono stati bassi. A sostenere il listino russo è stato Rosneft . Il titolo del primo produttore al mondo di petrolio ha chiuso in rialzo del 3,8%. Sberbank ha perso lo 0,6% e Gazprom lo 0,7%.

Il BUX a Budapest ha guadagnato lo 0,6%, il PX a Praga lo 0,8%, il WIG a Varsavia lo 0,5%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.225,84 +0,56% 12:16 CEST
Eurostoxx 50 2.991,10 +0,68% 12:01 CEST
Ftse 100 6.848,62 +0,60% 12:16 CEST
Dax 10.451,98 +0,87% 12:01 CEST
Dow Jones 18.228,30 +0,74% 27 set 22:45 CEST
Nikkei 225 16.465,40 -1,31% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati