Italia Markets open in 8 hrs 39 mins

Borse euforiche (o quasi)

Giancarlo Marcotti
 

Una seduta interamente trascorsa in territorio positivo, ma il boom è arrivato quando da Wall Street è scattato il semaforo verde. Le trimestrali dei colossi bancari statunitensi, infatti, hanno stupito il mercato risultando superiori alle attese.

Ed allora ecco che l’ottimismo si è diffuso anche al di qua dell’Atlantico, Francoforte (+1,1%) e Parigi (+1,0%) hanno guadagnato un punto percentuale, mentre Londra (-0,0%) è rimasta praticamente invariata.

Meglio di tutti il nostro Ftse Mib (+1,21%) grazie ovviamente ai titoli del comparto bancario.

Unicredit (+3,18%), Banco BPM (+2,80%), Bper Banca (+2,15%), Mediobanca (+2,08%) ed Ubi Banca (+2,00%) han guadagnato oltre due punti percentuale, poco meno solo il colosso Intesa Sanpaolo (+1,38%) al termine di una seduta comunque caratterizzata da forti volumi.

Forti volumi (ancora), anche per Telecom Italia (+0,94%) un titolo che nelle ultime sedute è sempre stato sotto i riflettori, oggi si è ripreso immediatamente dopo il passo falso della vigilia.

Ma non abbiamo ancora parlato del best performer di giornata: Pirelli (+3,50%) che ha messo a segno il quinto rialzo di fila tornando in positivo anche nella classifica dell’anno in corso.

Rialzi superiori ai due punti percentuali anche per Finecobank (+2,71%) e Stmicroelectronics (+2,45%) ormai arrivata ad un soffio dal podio anche per quanto riguarda la classifica YTD, ossia dall’inizio dell’anno (+61,2%).

Dopo gli exploit delle ultime due sedute sono arrivate prese di profitto su Juventus (-1,15%). Giornata di realizzi anche per le utilities: Italgas (-0,73%), A2A (-0,53%), Snam Rete Gas (-0,53%) e Terna (-0,07%).

Al momento anche i tre principali indici di Borsa americani salgono mediamente di un punto percentuale, il Dow Jones (+1,0%) ha ritrovato così quota 27.000 punti, mentre lo S&P500 (+1,1%) ha traguardato nuovamente i 3.000 punti.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro           

Sei un appassionato di trading?

Partecipa ai nostri webinar gratuiti: http://www.trend-online.com/webinar/

Autore: Giancarlo Marcotti Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online