Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.791,57
    +501,49 (+1,51%)
     
  • Nasdaq

    14.126,85
    +96,48 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.010,93
    -953,15 (-3,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1912
    +0,0047 (+0,39%)
     
  • BTC-EUR

    27.447,94
    -1.794,44 (-6,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    795,78
    -54,57 (-6,42%)
     
  • HANG SENG

    28.489,00
    -312,27 (-1,08%)
     
  • S&P 500

    4.216,53
    +50,08 (+1,20%)
     

Borse Europa ai massimi storici su guadagni titoli finanziari, manovra bilancio Usa

·2 minuto per la lettura
La Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è ai massimi di sempre in scia ai titoli finanziari esposti al mercato britannico, in seguito a un commento di un funzionario della Bank of England che ha lanciato segnali restrittivi, mentre migliora il sentiment sulle prospettive di un aumento della spesa di bilancio Usa.

L'indice paneuropeo STOXX 600 è in rialzo dello 0,4% e in mattinata è salito fino al livello record di 448,57 punti. L'indice è impostato per archiviare la settimana in rialzo dello 0,8%.

L'indice della zona euro STOXX e quello europeo delle blue chip avanzano entrambi dello 0,5%, intorno ai massimi di diversi anni.

I titoli bancari guadagnano lo 0,6% ai massimi di 15 mesi, trainati dall'aumento dei rendimenti delle obbligazioni della zona euro. Gli istituti di credito britannici, tra cui Hsbc, sono in testa ai guadagni dopo che un membro della commissione di politica monetaria della banca centrale britannica ha segnalato un possibile aumento dei tassi di interesse prima del previsto.

I guadagni dei titoli esposti alla Gran Bretagna sostengono il settore assicurativo e quello dei servizi finanziari che registrano le migliori performance.

Le riaperture fanno salire il comparto dei viaggi e tempo libero, che si avvia a superare i titoli omologhi di altre zone del mondo con un balzo del 4,2%.

Il benchmark tedesco avanza dello 0,6%, dopo che il Paese ha annunciato di voler offrire agli adolescenti dei vaccini anti-Covid a partire da inizio giugno.

I mercati sono stati inoltre sostenuti da prospettive di maggiore liquidità, dopo voci stampa secondo cui il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è intenzionato a destinare 6.000 miliardi di dollari alla manovra di bilancio federale per il 2022. Biden dovrebbe presentare oggi la sua prima legge di bilancio.

I titoli minerari scambiano intorno alla parità in seguito a un aumento dei prezzi del rame sulle speranze di un incremento della domanda.

Per quanto riguarda i singoli titoli, la banca spagnola SABADELL crolla di oltre il 3% nonostante abbia delineato dei piani per ridurre ulteriormente i costi e incrementare la redditività.

Il costruttore francese di velivoli AIRBUS estende i solidi guadagni registrati ieri raggiungendo i massimi di 15 mesi dopo aver presentato un piano per incrementare la produzione di quasi il doppio.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli