Italia markets open in 6 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.501,47
    -184,00 (-0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,0733
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    21.748,34
    +305,52 (+1,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    538,97
    +13,02 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    21.283,90
    -14,80 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Borse Europa in calo, si avviano a peggiore performance annuale dal 2018

Panoramica della borsa di Francoforte

(Reuters) - Le borse europee scivolano nell'ultima seduta di negoziazione di un anno difficile, segnato da tensioni geopolitiche e dai timori di una recessione in un panorama di politiche monetarie più restrittive da parte delle banche centrali.

Lo STOXX 600 cede lo 0,4%, con l'aumento dei casi di Covid-19 in Cina che ha alimentato i timori sulla crescita economica globale. L'indice si avvia a chiudere l'anno con un calo del 12,2%, la peggiore performance dal 2018.

I titoli del lusso esposti alla Cina, come LVMH e HERMES INTERNATIONAL, perdono l'1,0% e l'1,7%.

Gli industriali e le banche pesano sull'indice, mentre i tecnologici scivolano dello 0,7%, cedendo parte dei forti guadagni della seduta precedente.

Il settore tech, sensibile ai tassi, è tra i peggiori performer di quest'anno, con un calo del 28%, sulla scia del rialzo dei tassi di interesse da parte delle principali banche centrali a livello globale.

Gli energetici si sono mossi controcorrente quest'anno grazie all'aumento dei prezzi del greggio dovuto alla scarsità delle forniture a causa della guerra in Ucraina.

Alla borsa di Londra, oggi aperta mezza giornata, l'indice britannico FTSE 100 scivola dello 0,2%, ma è comunque indirizzato a chiudere l'anno in positivo. Anche Germania e Irlanda oggi sono aperte soltanto per metà giornata.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Sabina Suzzi)