Italia Markets closed

Borse Europa, in calo su deboli dati cinesi, crolla Tullow

Dei trader al lavoro presso la Borsa di Francorte.

(Reuters) - L'azionario europeo è in calo trascinato al ribasso dal crollo di Tullow Oil che ha sospeso la distribuzione dei dividendi mentre i deboli dati macro cinesi pesano sul sentiment generale.

I titoli di Tullow Oil toccano i minimi di 19 anni dopo che l'amministratore delegato Paul McDade si è dimesso a fronte dei persistenti problemi legati ai principali asset produttivi in Ghana.

L'indice del petrolio e del gas arretra dello 0,9% ed è il peggiore tra i sottosettori europei. L'indice paneuropeo STOXX 600 cede lo 0,1%.

Gli ultimi dati provenienti dalla Cina hanno mostrato che le esportazioni a novembre sono diminuite per il quarto mese consecutivo, segno che la seconda economia più grande del mondo continua a subire gli effetti della prolungata guerra commerciale con gli Stati Uniti.

Nel contempo, i titoli dell'azionario francese guidano le perdite tra gli omologhi europei. Il ministro delle Finanze, infatti, ha detto di essere pronto a rivolgersi all'Organizzazione mondiale del commercio per contestare la minaccia del presidente Usa Donald Trump di imporre dazi su champagne e altri beni in reazione ad una tassa francese sulle società web.

Tra i titoli in positivo, il maggiore retailer britannico Tesco balza del 5%, con la società che sta analizzando le sue rimanenti attività asiatiche, in Tailandia e Malesia, considerando anche una possibile vendita.

Osram si impenna del 14,3% ed è la migliore sull'indice benchmark dopo che il produttore austriaco di sensori Ams è riuscito, al secondo tentativo, a rilevare il 55% della società di illuminazione per 4,6 miliardi di euro.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia