Italia Markets close in 2 hrs 10 mins

BORSE EUROPA deboli a metà seduta, pesano tensioni commercio

MILANO, 18 giugno (Reuters) - L'azionario europeo scende per il secondo giorno consecutivo appesantito dal perdurare delle tensioni sul fronte commerciale tra Usa e Cina.

** Alle 11,50 italiane lo STOXX 600 segna -0,65% mentre Francoforte -1%.

** Ad appesantire l'indice tedesco in particolare grossi titoli come SAP, Siemens e Adidas, in ribasso tra l'1 e il 2%.

** Sotto i riflettori la francese Nexans che perde oltre il 18% dopo aver lanciato un allarme sui profitti annui.

** Engie lascia sul terreno il 2,2% dopo problemi ad alcuni reattori in Belgio che avranno ripercussioni sui profitti di quest'anno.

** Da segnalare ancora Norwegian Air Shuttle che sale dell'8,5% dopo che Lufthansa ha fatto sapere di essere in contatto con la compagnia per un possibile accordo.

** L'azienda norvegese è anche oggetto di interesse da parte del proprietario di British Airways, IAG che guadagna l'1,1%.

** Virgin Money sale del 2,5% dopo l'acquisto da parte di CYBG per 1,7 miliardi di sterline che darà vita al sesto gruppo bancario britannico.

** La compagnia dell'aerospazio Cobham guadagna il 5,5% dopo un upgrade a overweight da parte di Morgan Stanley.