Italia Markets close in 5 hrs 43 mins
  • FTSE MIB

    27.061,40
    -508,60 (-1,84%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,64 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    0 (0)
     
  • BTC-EUR

    29.740,68
    -2.182,30 (-6,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    769,04
    +526,36 (+216,90%)
     
  • Oro

    1.836,10
    -6,50 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0031 (+0,2724%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,25 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.229,56
    -70,05 (-1,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8370
    +0,0053 (+0,64%)
     
  • EUR/CHF

    1,0341
    -0,0033 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4273
    +0,0133 (+0,94%)
     

Borse Europa in leggero rialzo su balzo titoli food-delivery

·2 minuto per la lettura
Panoramica della borsa di Francoforte

(Reuters) - Il balzo dei titoli legati all'asporto di prodotti alimentari spinge le borse europee in leggero rialzo, anche se gli investitori sono nervosi rispetto alle prospettive della ripresa globale in un quadro di aumento dei contagi di Covid-19 innescato dalla variante Omicron.

L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,2%, estendendo il balzo dell'1,4% visto nella seduta precedente, la migliore in due settimane.

I mercati globali questo mese sono stati dominati dal nervosismo perché la rapida diffusione della variante Omicron ha spinto alcuni paesi a reimporre restrizioni, penalizzando gli spostamenti e l'attività economica.

La società tedesca DELIVERY HERO balza del 5,9%in cima all'indice STOXX 600 dopo aver annunciato un ridimensionamento delle attività Foodpanda in Germania e la cessione di Foodpanda Japan, a causa della concorrenza e della carenza di personale.

Just Eat guadagna il 4,8% dopo aver annunciato un accordo con One Stop, una catena di supermercati britannica controllata da Tesco, per gestire ordini e consegne sulla sua piattaforma.

La Germania introdurrà nuove misure per limitare la diffusione del Covid-19 prima di Capodanno, limitando le riunioni private a un massimo di 10 persone vaccinate.

Una scarsa liquidità e una ridotta propensione al rischio hanno alimentato la volatilità dell'indice di riferimento negli ultimi giorni, data la minaccia di nuove restrizioni economiche.

Maersk avanza dello 0,2% dopo l'accordo per acquistare la società di Hong Kong LF Logistics con un'operazione interamente in contanti da 3,6 miliardi di dollari.

La norvegese Aker BP cede il 3,2% dopo aver annunciato piani per l'acquisizione delle attività di gas e petrolio della svedese Lundin Energy.

La società belga Barco perde il 6,5% dopo aver comunicato che le carenze di componenti hanno causato ritardi che hanno penalizzato le vendite del terzo trimestre e la guidance.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli