Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.052,47
    +1.995,05 (+7,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0768
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5492
    +0,0117 (+0,76%)
     

Borse Europa in lieve rialzo, bene banche, petroliferi e settore viaggi

·2 minuto per la lettura
La borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è in leggero rialzo grazie a raccomandazioni positive dei broker e ai guadagni dei titoli più sensibili all'economia sulle attese di maggiori stimoli economici negli Usa con l'insediamento del presidente eletto Joe Biden.

L'indice paneuropeo Stoxx 600 è in rialzo dello 0,2%, con i titoli di gas e petrolio, viaggi e tempo libero e bancari in testa ai guadagni.

Biden entrerà in carica il 20 gennaio con il partito Democratico che detiene il controllo di entrambe le Camere. Nella sessione di ieri hanno prevalso le prese di profitto dopo il rally della scorsa settimana sulla scia della vittoria democratica nelle elezioni per il Senato statunitense.

Nel frattempo, un rimbalzo dei prezzi del petrolio sulle speranze di un calo delle scorte di greggio Usa favorisce i progressi delle major petrolifere come Bp, Royal Dutch Shell e Total.

Anche i titoli legati ai viaggi sono in rialzo, trainati dai guadagni di SODEXO, che avanza di oltre il 4% dopo che J.P.Morgan ha promosso il titolo a "neutral".

Maersk, azienda danese che si occupa di trasporti marittimi, è in rialzo del 3,7% dopo che Berenberg ha promosso il titolo a "buy", affermando che lo slancio degli utili derivato dai prezzi di nolo potrebbe portare a un ulteriore rialzo del titolo.

Nel settore auto la francese RENAULT avanza dell'1,8% dopo aver comunicato che il 2021 è iniziato con un numero di ordini superiore rispetto al 2019, mentre Bmw cede lo 0,4% dopo aver registrato un crollo delle vendite di veicoli pari all'8,4% nel 2020.

L'operatore svedese di giochi online KINDRED balza del 5% grazie a un quarto trimestre forte.

L'indice londinese FTSE 100, ricco di titoli legati alle esportazioni, cede lo 0,3% sulla scia del rialzo della sterlina, mentre la Gran Bretagna lotta con una recrudescenza di contagi, ricoveri e decessi.

Astrazeneca scivola dell'1,7% nonostante l'Ema abbia affermato che esaminerà questo mese il vaccino anticovid sviluppato insieme all'Università di Oxford con tempistiche accelerate.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)