Italia markets close in 2 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    24.455,15
    -145,20 (-0,59%)
     
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    -130,61 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    61,49
    +1,31 (+2,18%)
     
  • BTC-EUR

    53.811,95
    +798,74 (+1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.383,70
    +89,71 (+6,93%)
     
  • Oro

    1.740,20
    -7,40 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1969
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.970,57
    +3,58 (+0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8688
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,1036
    +0,0039 (+0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5032
    +0,0058 (+0,39%)
     

Borse Europa in lieve rialzo verso massimi record, banche guidano salita

·2 minuto per la lettura
La borsa di Parigi

(Reuters) - L'azionario europeo è indirizzato verso nuovi massimi storici sulle speranze di una ripresa economica spinta dai vaccini, mentre gli investitori non si sono fatti intimorire dalle conseguenze del default di un hedge fund Usa che ieri ha colpito i titoli bancari.

Alle 10,50 lo STOXX 600 guadagna lo 0,5%, meno di un punto percentuale sotto il picco pre-pandemia.

I titoli bancari balzano dell'1,92%, in ripresa dopo la perdita dell'1% registrata ieri, con i rendimenti dei governativi Usa ed europei in rialzo sulle speranze di una solida crescita economica.

Credit Suisse guadagna l'1,5% dopo un crollo di quasi il 14% nella sessione di ieri, quando la banca ha messo in guardia su perdite "molto significative e rilevanti" in conseguenza del default sulle margin call di un fondo, identificato da fonti come Archegos Capital.

L'indice tedesco Dax guadagna lo 0,65% sostenuto dal settore automobilistico e dal +2% di DEUTSCHE BANK.

Lo STOXX 600 è impostato per chiudere il primo trimestre con un guadagno vicino all'8% -- il quarto rialzo trimestrale consecutivo -- con l'ottimismo sulla crescita economica globale che eclissa i timori circa la stagnante campagna di vaccinazione della zona euro e i nuovi lockdown.

I settori ciclici sensibili all'economia come auto, banche, viaggi e tempo libero hanno registrato le performance migliori questo trimestre, con gli investitori che hanno rastrellato i titoli più economici nella speranza che le riaperture delle varie economie spronino la crescita di questi comparti.

Sul fronte macro, la fiducia dei consumatori in Francia è salita a sorpresa a marzo, malgrado le nuove restrizioni in gran parte del paese e la prospettiva di ulteriori misure in arrivo.

Mocnler guadagna il 2,3% e Swatch il 2,5% dopo che Deutsche Bank ha promosso i titoli a "buy".

L'operatore spagnolo di torri delle telecomunicazioni Cellnex cede l'1,9% dopo aver lanciato un aumento di capitale da 7 miliardi di euro.

Settori difensivi come utilities e healthcare sono in calo, mentre la salita dei rendimenti pesa sui titoli tech ad alta valutazione.