Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.792,67
    -323,73 (-0,92%)
     
  • Nasdaq

    14.780,53
    +19,24 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1840
    -0,0028 (-0,24%)
     
  • BTC-EUR

    33.638,51
    +1.196,95 (+3,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    977,06
    +50,30 (+5,43%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • S&P 500

    4.402,66
    -20,49 (-0,46%)
     

Borse Europa recuperano grazie a materie prime e titoli tecnologici

·1 minuto per la lettura
La Borsa di Parigi

(Reuters) - I mercati europei guadagnano terreno, con i titoli legati alle materie prime che rimbalzano dal forte calo della sessione precedente, mentre il calo dei rendimenti dei titoli di stato continua a supportare i titoli tecnologici ad alto valore.

Lo STOXX 600 paneuropeo è in rialzo dello 0,5%. Ieri, l'indice ha interrotto una serie di guadagni di tre giorni dopo il forte calo dei rendimenti dei titoli di Stato degli Stati Uniti e della zona euro a causa dei timori per la ripresa economica globale.

I rendimenti continuano a scendere, sostenendo il rialzo dell'1% dei titoli tecnologici. Le società minerarie, oil & gas e le società di costruzione guadagnano tra lo 0,9% e l'1,5%.

Tra i singoli titoli, il colosso petrolifero quotato nel Regno Unito ROYAL DUTCH SHELL avanza del 2,4% dopo aver annunciato che aumenterà la remunerazione degli azionisti tramite buyback o dividendi.

Il gruppo elettrico statale francese EDF sale dell'1,43% dopo aver aumentato il target di Ebitda 2021, vista la nuova stima per la produzione nucleare in Francia.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli