Italia Markets open in 6 hrs 44 mins

Borse Europa, in rialzo dell'1% su indiscrezioni intesa commercio Usa-Cina

di Sruthi Shankar e Lisa Pauline Mattackal
Un trader al lavoro presso la Borsa di Francoforte, Germania.

di Sruthi Shankar e Lisa Pauline Mattackal

(Reuters) - L'azionario europeo rimbalza oggi dopo quattro giorni di perdite su indiscrezioni stampa secondo cui Pechino e Washington sarebbero vicini a un'intesa sul commercio.

Dopo un avvio in marginale rialzo, lo STOXX 600 avanza dello 0,97%% dopo che Bloomberg ha scritto che le due parti sarebbero prossime a un accordo sulla riduzione di dazi nella "fase uno" di un'intesa preliminare.

"Il commento di Bloomberg sembra suggerire che i due Paesi possono essere in disaccordo su ciò che sta accadendo in determinate settori, ma ciò non inciderà necessariamente sul modo in cui andranno avanti i negoziati commerciali", osserva Connor Campbell, financial analyst per Spreadex a Londra.

"Questo suggerisce che un accordo può essere raggiunto entro il 15 dicembre -- data davvero cruciale -- prima dell'imposizione di nuove tariffe".

Contribuisce al sentiment rialzista la lettura finale di novembre sull'attività delle imprese diffusa da Ihs Markit, leggermente migliore delle aspettative.

I titoli tedeschi salgono dell'1,14%, e si avviano al maggior guadagno percentuale in un mese. I produttori di chip come Infineon Technologies e Stmicroelectronics guadagnano intorno al 2% dopo le previsioni positive sugli utili da Microchip Technology.

La società di semiconduttori olandese Asml si apprezza del 2,6% dopo che Jp Morgan ha alzato il proprio traget price sul titolo del gruppo sulle attese positive per il 2020.

I titoli francesi guadagnano l'1,30% dopo che il Presidente Usa Donald Trump e quello francese Emmanuel Macron hanno detto ieri di sperare di poter appianare le divergenze in tema di web tax. Washington minaccia intanto dazi del 100% su champagne, borse e altri prodotti francesi in ragione della tassa sul digitale che colpisce i big del web statunitensi.

Trelleborg balza del 5,52% dopo che il gruppo industriale svedese ha annunciato un nuovo piano di ristrutturazione.

In rosso Orange, -4,45%, con alcuni trader delusi dall'outlook sui dividendi della società di telecomunicazioni francese. L'indice europeo delle telecomunicazioni è in calo dello 0,46%.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia