Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.490,89
    +765,38 (+2,66%)
     
  • Nasdaq

    10.815,43
    +239,82 (+2,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    0,9826
    +0,0025 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    19.915,77
    +292,22 (+1,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,05
    +8,70 (+2,00%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • S&P 500

    3.678,43
    +92,81 (+2,59%)
     

Borse Europa in rialzo grazie a banche, crescono timori rialzo tassi e recessione

Panoramica della borsa di Francoforte.

(Reuters) - Le borse europee sono in rialzo dopo due giorni di perdite, con i titoli bancari che hanno favorito l'aumento delle aspettative sui tassi d'interesse, anche se i timori legati alla crisi energetica e all'incombente recessione limitano i guadagni.

Alle 11,00, lo STOXX 600 è in rialzo dello 0,68%, dopo un crollo di circa il 2,5% nelle ultime due sedute, guidato dai toni 'hawkish' dei funzionari della Bce e del presidente della Federal Reserve statunitense, Jerome Powell, che hanno incrementato le aspettative sui tassi.

I titoli bancari, che tendono a beneficiare di un contesto di tassi d'interesse più elevati, guadagnano il 2,23%, dopo che gli operatori hanno iniziato a prevedere una possibilità di oltre il 66% di un incremento dei tassi di 75 punti base al meeting dell'8 settembre della Bce.

"Alcuni funzionari della Bce si sono espressi a favore di un rialzo dei tassi, ma ciò che conta di più è se i mercati hanno fiducia nella Bce per un significativo inasprimento nonostante tutte le avversità", ha dichiarato Esther Reichelt, analista di Commerzbank.

Una sospensione pianificata delle forniture di gas naturale all'Europa occidentale attraverso il Nord Stream 1 da parte di Gazprom, comincerà domani.

Nella giornata di ieri, in vista della sospensione, il ministro dell'Economia tedesco Robert Habeck ha detto che il paese deve far fronte alla "dura realtà" che la Russia non ripristinerà le forniture di gas alla Germania. Inoltre, diversi giornali italiani hanno riportato notizie in cui si parla della disponibilità di Berlino a considerare un tetto ai prezzi del gas.

Il DAX è in rialzo dell'1,31%, allontanandosi dai minimi di sei settimane.

Tra i singoli titoli, le azioni di SANOFI sono in rialzo dello 0,81% dopo che la Food and Drug Administration statunitense ha concesso la revisione prioritaria di un farmaco a cui l'azienda sta collaborando insieme alla svedese SOBI . Anche SOBI guadagna l'1,39%.

Gazprom ha comunicato a ENGIE che ridurrà le sue forniture di gas a partire da oggi a causa di un disaccordo tra le parti, secondo quanto riferito dalla società francese. LE azioni Engie hanno guadagnato lo 0,85% nei primi scambi.

ADEVINTA balza del 12,7% dopo aver registrato utili trimestrali positivi.

La norvegese AKER SOLUTIONS guadagna il 4,31% dopo aver annunciato la formazione di una joint venture con Schlumberger

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Stefano Bernabei)