Italia Markets closed

BORSE EUROPA in rialzo grazie a tech, profitti trimestrali

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono in rialzo oggi, rafforzate dai solidi profitti trimestrali e dalla performance del comparto tech dopo che i risultati di Apple hanno superato le attese.

** Intanto gli investitori hanno concentrato le attenzioni sul Pil nella zona euro e sul meeting della Federal Reserve americana.

** Alle 11,40 circa l'indice europeo STOXX 600 cresce di quasi lo 0,7%. Gli indici delle principali borse nazionali sono tutti ampiamente positivi.

** Il titolo di AMS, che fornisce la tecnologia di riconoscimento facciale utilizzata negli iPhone, ha registrato un balzo dell'8% circa (ora viaggia su +5,75%) dopo che Apple ha sorpreso il mercato con le solide vendite del suo iPhone X.

** I produttori di chip STMicroelectronics, Infineon, BE Semiconductor e ASML guadagnano tra l'1,1% e il 5,8%. Il settore tech guadagna l'1,1%, ai massimi da sei settimane.

** Il comparto minerario cresce del 2,3%, a seguito dell'aumento dei prezzi del rame dopo i dati cinesi sulla produzione industriale.

** I profitti aziendali sono ancora il principale fattore di traino dei listini europei. I dati Thomson Reuters indicano per l'Europa una crescita a sorpresa dei profitti dell'1,2% finora, superiore alle attese degli analisti. Secondo gli strategist di Deutsche Bank può anche aumentare, con i settori tech, consumi ed energia che registrano la crescita maggiore per singola azione.

** Tra i titoli da segnalare, anche la britannica Inmarsat, specializzata in satelliti, che registra un aumento superiore al 7% dopo aver registrato nel primo trimestre profitti superiori alle attese.

** L'azienda petrolifera svedese Petroleum cresce del 5,9% anch'essa grazie a profitti superiori alle previsioni, supportati da una maggiore produzione.

** La società danese GN Store Nord, specializzata in tecnologie contro la sordità, guadagna il 6,5% dopo aver annunciato un buyback da un miliardo di corone e aver superato le attese sui profitti.

** Delude invece Paddy Power Betfair, che perde il 6% dopo il calo dei profitti trimestrali. Il bookmaker ha anche annunciato un programma di buyback azionario da 500 milioni di sterline.

** Il servizio di vendita alimentare online Ocado cresce del 2,8%, dopo aver siglato una partnership con la svedese ICA per sviluppare le attività online.


(Helen Reid)