Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.833,21
    +467,79 (+3,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Borse Europa in rialzo su M&A tlc, bene Londra malgrado crollo Pil britannico

·2 minuto per la lettura
Un uomo pasa accanto alla sede della Borsa di Londra
Un uomo pasa accanto alla sede della Borsa di Londra

(Reuters) - I titoli tlc sostengono l'azionario europeo dopo l'offerta sulla svizzera Sunrise Communications, mentre l'indice britannico Ftse 100 sale sulle scommesse di nuove misure di stimolo dopo il crollo del Pil del Regno Unito nel secondo trimestre.

L'indice paneuropeo STOXX 600 guadagna lo 0,2%, in rialzo per la quarta sessione consecutiva.

Sunrise Communications balza del 26% toccando un massimo storico dopo che Liberty Global ha lanciato un'offerta per l'acquisizione del gruppo di telecomunicazioni svizzero in un'operazione valutata 6,8 miliardi di franchi svizzeri (7,4 miliardi di dollari).

Il titolo della società di investimento tedesca nel settore delle telecomunicazioni FREENET, il maggiore azionista di Sunrise, avanza del 13,1%, mentre il comparto guadagna l'1,4%.

L'indice britannico FTSE 100 avanza dello 0,7%, con gli investitori che concentrano l'attenzione sui segnali di una ripresa dell'economia a giugno e relegano in secondo piano il crollo record del 20,4% del secondo trimestre, la contrazione maggiore registrata tra le principali economie mondiali.

Il Pil britannico nel mese di giugno è aumentato dell'8,7% rispetto a maggio, appena al di sopra delle attese di un sondaggio Reuters che prevedevano una crescita dell'8%.

I mercati a livello globale questa settimana sono saliti sulla scia di dati in miglioramento in Cina e in Europa, oltre che sui segnali di progressi nello sviluppo di un vaccino contro il Covid-19 e le attese per un nuovo pacchetto di stimolo negli Stati Uniti.

Tuttavia, gli indici di Wall Street ieri hanno chiuso in ribasso sulle incertezze legate allo stallo delle trattative per nuove misure a sostegno dell'economia.

Il gruppo di consegne di cibo a domicilio Just Eat Takeway.com guadagna il 2,1% dopo aver registrato un aumento nei ricavi e nell'utile del primo semestre.

La società britannica di moda online Asos balza del 5,7% sulla scia di previsioni su vendite e utili per l'anno in corso decisamente superiori alle attese di mercato.