Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.983,99
    +23,99 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    13.659,48
    +23,48 (+0,17%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2165
    +0,0021 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    26.501,88
    +114,89 (+0,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,27
    +2,94 (+0,45%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.857,03
    +1,67 (+0,04%)
     

Borse Europa rimbalzano su ottimismo per vaccini, morale imprese tedesche

di Sruthi Shankar e Amal S
·2 minuto per la lettura
Panoramica della Borsa di Francoforte, 9 ottobre 2020

di Sruthi Shankar e Amal S

(Reuters) - Le borse europee invertono le perdite a inizio sessione e guadagnano terreno, dopo un aumento a sorpresa della fiducia delle imprese tedesche, mentre l'Europa si prepara alle vaccinazioni di massa contro Covid-19.

L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,2%, estendendo un rally che dura da quattro giorni, anche se i guadagni sono stati contenuti dai nuovi timori di un esito sfavorevole delle trattative per Brexit.

L'indice tedesco DAX balza grazie agli incoraggianti dati sul morale delle imprese a cura dell'Istituto Ifo nonostante l'imposizione di un lockdown in Germania per contenere la seconda ondata di contagi da coronavirus.

L'indice di Londra, composto in prevalenza da esportatori, guadagna lo 0,5%, grazie a una sterlina indebolita dai campanelli d'allarme dei negoziatori Ue e britannici sulle numerose divergenze tra le parti, che rendendo più probabile un fallimento delle trattative. [nL8N2IY1XF]

"Riteniamo che questa divisione tra il Regno Unito e l'Unione europea dovrebbe risolversi, ma il mercato scambierà sulla base alle ultime notizie e penso sia questo che oggi muove il mercato", ha detto Andrea Cicione di TS Lombard.

I massimi storici visti a Wall Street hanno tenuto alto il morale sui mercati questa settimana, con gli investitori che sperano in ulteriori misure di stimolo fiscale negli Usa, mentre l'Unione europea cerca di assicurarsi più scorte di vaccini per affrontare la pandemia.

L'indice STOXX 600, vicino ai massimi di 10 mesi, si prepara a chiudere la settimana in rialzo del 2%.

Sugli scudi il settore minerario, in particolare RIO TINTO, BHP GROUP e ANGLO AMERICAN, in rialzo tra lo 0,5% e il 2,1% su prezzi dei metalli più alti.

Cala il settore dei viaggi e del tempo libero con IAG, proprietario di British Airways, in ribasso dell'1% dopo indiscrezioni stampa sull'acquisizione della compagnia spagnola Air Europa per 500 milioni di euro.

Philips strappa del 2,9% dopo aver raggiunto un accordo da 2,8 miliardi di dollari per l'acquisizione della società statunitense BioTelemetry.

Tikkurila balza di oltre il 60% dopo che la statunitense PPG Industries ha presentato un'offerta per acquisire l'azienda finlandese per complessivi 1,1 miliardi di euro.