Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    47.756,66
    +1.564,26 (+3,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0100 (+0,83%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8694
    +0,0012 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4751
    +0,0088 (+0,60%)
     

Borse Europa ritracciano da massimi in vista di stagione trimestrali

·1 minuto per la lettura
La Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo ritraccia dai massimi storici, con gli investitori che si mantengono cauti in vista della stagione delle trimestrali, e con i retailer britannici che riaprono mentre l'economia viene fuori da un rigido lockdown invernale.

L'indice paneuropeo STOXX 600 è in ribasso dello 0,3% dopo aver chiuso venerdì ai massimi storici, con i comparti di banche, materie prime e vendite al dettaglio che registrano le performance peggiori.

La stagione delle trimestrali europee inizierà alla fine del mese, con gli analisti che prevedono un aumento del 47,4% degli utili del primo trimestre per le società dello STOXX 600, secondo i dati elaborati da Refinitiv Ibes. È probabile che gran parte del sostegno proverrà dai beni di consumo ciclici e dalle società industriali.

L'indice britannico FTSE mid 250 scivola dello 0,33%, dopo essersi avvicinato a un nuovo massimo negli scambi iniziali, grazie alla riapertura di negozi, pub, palestre e parrucchieri dopo tre mesi di lockdown.

Le compagnie aeree EasyJet e Ryanair perdono il 2,5% circa, dopo che Hsbc ha declassato i due titoli a "hold" da "buy".

Mentre la compagnia aerea low cost norvegese NORSE ATLANTIC guadagna il 4% al suo debutto in borsa.

Le utility francesi Veolia e Suez balzano quasi dell'8% dopo aver concluso l'accordo di fusione.