Italia markets open in 55 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.155,72
    +206,99 (+0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,2111
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    32.550,25
    +3.443,77 (+11,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,52
    +40,71 (+4,32%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Borse Europa scivolano in territorio negativo su timori dati macro e virus in Asia

·2 minuto per la lettura
La borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è in calo, dopo aver portato a segno un marcato recupero la scorsa settimana, con dati macro cinesi deludenti e una recrudescenza di casi da Covid-19 in alcuni Paesi asiatici che bilanciano l'ottimismo per la riapertura dell'economia britannica.

L'indice paneuropeo STOXX 600 scivola dello 0,1%, dopo le perdite marginali della scorsa settimana provocate dai timori relativi all'inflazione negli Stati Uniti.

Ad aprile la produzione industriale in Cina ha rallentato la crescita, mentre le vendite al dettaglio hanno mancato ampiamente le attese, con i funzionari che hanno parlato di nuovi problemi che pesano sulla ripresa della seconda economia mondiale.

A peggiorare il sentiment anche le nuove restrizioni imposte in Asia in seguito a una nuova ondata di casi di Covid-19, nonostante le prospettive di una ripresa dell'econoumia negli Stati Uniti e in Europa.

L'indice midcap britannico è invariato, ma scambia intorno ai massimi di una settimana mentre l'economia della Gran Bretagna è in fase di riapertura, consentendo maggiori libertà ai 65 milioni di cittadini dopo quattro mesi di lockdown per il coronavirus.

Ryanair è in lieve rialzo nonostante abbia riportato perdite nette per l'esercizio, avendo affermato che ci sono segnali di un'inizio della ripresa.

L'indice dei viaggi e del tempo libero cede l'1,0% dopo che BNP Paribas ha declassato il titolo della francese SODEXO a "neutral".

Bayer scivola del 2,2% dopo che una corte federale di appello degli Stati Uniti ha confermato la sentenza da 25 milioni di dollari e il verdetto del processo che accusa il disserbante Roundup dell'azienda di aver provocato un linfoma non-Hodgkin a un residente dello stato della California.

Kinnevik cede circa il 35% e scivola in coda allo STOXX 600 dopo che l'azienda ha trasferito la quota di partecipazione che deteneva nel retailer online Zalando agli azionisti.

Zalando è in rialzo dell'1,1% dopo che Goldman Sachs ha annoverato l'azienda nella "conviction list".