Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    47.305,05
    -5.038,15 (-9,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Borse Europa segnano nuovi massimi record, brilla Ftse 100

di Sruthi Shankar
·2 minuto per la lettura
La borsa di Parigi

di Sruthi Shankar

(Reuters) - L'azionario europeo registra nuovi massimi record, sostenuto dai guadagni dei titoli immobiliari e delle tlc, mentre un forte ottimismo per la rapida campagna vaccinale britannica e una sterlina più debole fanno brillare la Borsa di Londra.

L'indice paneuropeo STOXX 600 è vicino alla parità a 435,32 punti, superando i massimi record registrati ieri, quando il benchmark aveva raggiunto i 435,26 punti.

Il londinese FTSE 100, ricco di titoli legati all'export, avanza dello 0,8% con una sterlina più debole che ha portato a un rialzo dei titoli che guadagnano in dollari; l'indice midcap ha segnato nuovi massimi mentre Londra inizia la distribuzione del vaccino Moderna contro il Covid-19. [.L]

La lettura finale dell'indice Pmi a cura di Ihs Markit ha mostrato che a marzo l'attività economica della zona euro è tornata a crescere, sostenuta da un'espansione record del settore manifatturiero e con il settore dei servizi che ha reagito meglio del previsto a una nuova ondata di misure di lockdown.

Deliveroo Holdings, che ha di recente debuttato a Londra, è in rialzo del 2,3% a 286 pence nella prima giornata di scambi non limitati che consente ai piccoli investitori di negoziare sulla borsa. Il titolo ha perso circa il 28% dalla scorsa settimana, quando l'Ipo è stata prezzata a 390 pence.

Focus anche sull'attività di M&A in Francia, con il gruppo energetico Edf che balza dell'8,6% in testa allo STOXX 600 dopo che alcune fonti hanno detto a Reuters che il governo prevede di spendere circa 10 miliardi di euro per acquisire quote di minoranza nell'ambito di un piano di ristrutturazione dell'azienda.

Amundi è in rialzo dell' 1,6% dopo che Societe Generale ha detto di essere in trattatiFve esclusive per la cessione della maggior parte di Lyxor ad Amundi per 825 milioni di euro

((Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)