Italia markets close in 6 hours 8 minutes
  • FTSE MIB

    27.011,05
    -126,93 (-0,47%)
     
  • Dow Jones

    35.719,43
    +492,40 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    15.686,92
    +461,76 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • Petrolio

    72,48
    +0,43 (+0,60%)
     
  • BTC-EUR

    44.593,39
    -1.183,46 (-2,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.306,76
    -14,52 (-1,10%)
     
  • Oro

    1.789,70
    +5,00 (+0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1283
    +0,0010 (+0,09%)
     
  • S&P 500

    4.686,75
    +95,08 (+2,07%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.261,27
    -14,93 (-0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8530
    +0,0021 (+0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0432
    +0,0014 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4243
    -0,0004 (-0,03%)
     

Borse Europa segnano nuovi massimi sostenute da trimestrali positive

·2 minuto per la lettura
Panoramica della Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo registra massimi record grazie alla recente tornata di risultati societari positivi e alla ripresa dei prezzi del metallo che contribuiscono a limitare le perdite causate da un calo dei titoli petroliferi.

Dopo un avvio poco mosso, l'indice paneuropeo STOXX 600 ha accelerato e guadagna ora circa l'1%, con le borse di tutto il mondo che scambiano intorno ai livelli record in attesa dell'annuncio di un atteso tapering dello stimolo introdotto con l'avvento della pandemia da parte della Federal Reserve statunitense. [GLOB/MKTS]

Lo STOXX 600 ha iniziato il mese segnando nuovi massimi per tre giorni consecutivi con gli investitori che sembrano ignorare i timori relativi all'aumento dell'inflazione provocato dai colli di bottiglia sulle catene di approvvigionamento e la carenza di manodopera, con la stagione delle trimestrali che prosegue il trend positivo.

A registrare le maggiori flessioni sono i titoli petroliferi , che perdono quasi il 2%, con i prezzi del greggio in calo dopo che alcuni dati hanno mostrato un forte aumento delle scorte in un contesto in cui aumentano le pressioni affinché l'Opec accresca l'offerta. [O/R]

Tuttavia un rimbalzo del costo del rame e di altri metalli fa avanzare l'indice minerario dell'1,5%.

Anche Vestas, primo produttore al mondo di pale eoliche, crolla di quasi il 10% dopo aver riportato un utile operativo per il terzo trimestre sotto le attese e aver ridotto le previsioni di utile per l'intero esercizio.

Bmw avanza di oltre l'1% dopo aver registrato un aumento dell'utile nel trimestre, sebbene abbia reiterato l'allarme in merito alla scarsa disponibilità di chip.

Lufthansa balza del 5,9% dopo che la compagnia aerea è tornata in utile per la prima volta dall'inizio della crisi del coronavirus grazie a un allentamento delle restrizioni sui viaggi.

Teamviewer, azienda tedesca che si occupa di software, è in rialzo di oltre l'11% dopo aver confermato i risultati preliminari relativi al terzo trimestre e l'outlook per l'esercizio annunciato in precedenza.

Biomerieux, azienda francese specializzata in diagnostica, avanza del 2,6% dopo che Bloomberg ha reso noto che la società sta esplorando una potenziale fusione con la tedesca QIAGEN.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli