Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1867
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    32.115,92
    -1.047,51 (-3,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    929,19
    -14,25 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     

Borse Europa sotto massimi record su timori virus

·2 minuto per la lettura
La borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è fermo sotto i massimi record, con la diffusione a livello globale della variante Delta del coronavirus che solleva timori di un arresto della ripresa, anche se brilla la catena di supermarket Morrisons al centro di una guerra di offerte.

L'indice paneuropeo STOXX 600 cede lo 0,1%, con i settori auto e viaggi che registrano le maggiori perdite.

I titoli minerari sono tra i pochi in rialzo, balzando dell'1,2% in scia ai prezzi dei metalli, dopo che un report relativo all'occupazione negli Stati Uniti della scorsa settimana ha mostrato che il rimbalzo dell'economia del Paese resta intatto senza aver bisogno di un immediato ritiro dello stimolo monetario.

L'indice STOXX 600 fatica a ripetere i record segnati a metà giugno, con il balzo dei casi di coronavirus che fa avanzare lo spettro di nuove restrizioni sui viaggi, mentre un recente aumento dell'inflazione ha alimentato i timori di un rapido ritiro dello stimolo monetario nonostante le rassicurazioni della Bce.

L'azionario francese cede lo 0,1% dopo che Olivier Veran, ministro della Salute, ha detto che la Francia potrebbe avviarsi verso una quarta ondata della pandemia a causa della variante Delta.

I titoli tech scivolano dello 0,4% in scia alle rivali cinesi sui timori relativi al giro di vite di Pechino sul colosso del ride-hailing Didi Global e lo scrutinio di altre aziende con piattaforma del Paese.

Il titolo MORRISONS balza di circa l'11% ai massimi di quasi otto anni dopo che il fondo di private equity statunitense Apollo Global Management ha fatto sapere che sta valutando la possibilità di avanzare un'offerta per il gruppo. Morrisons ha concordato sabato un'acquisizione da 6,3 miliardi di sterline con Fortress Investment Group.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli