Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    87,85
    -4,24 (-4,60%)
     
  • BTC-EUR

    23.713,55
    -460,41 (-1,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,41
    -19,35 (-3,28%)
     
  • Oro

    1.795,10
    -20,40 (-1,12%)
     
  • EUR/USD

    1,0164
    -0,0094 (-0,91%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.789,62
    +12,81 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8427
    -0,0029 (-0,35%)
     
  • EUR/CHF

    0,9613
    -0,0042 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,3104
    +0,0002 (+0,02%)
     

Borse Europa stabili in ultima seduta intera di trading 2021

·2 minuto per la lettura
Panoramica della borsa di Francoforte

di Anisha Sircar

(Reuters) - L'azionario europeo è in rialzo sulle speranze che ulteriori limitazioni e restrizioni legate al coronavirus non siano necessarie con l'arrivo del nuovo anno, nonostante un aumento dei casi dovuto alla variante Omicron limiti i guadagni.

L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,2%, dopo la flessione dello 0,1% registrata ieri, con il settore tech e i titoli difensivi, tra cui il comparto healthcare e quello immobiliare, a guidare il rialzo.

L'indice spagnolo IBEX è intorno alla parità dopo che la lettura flash dei prezzi al consumo per il mese di dicembre ha mostrato un rialzo dell'indice del 6,7% in tutto il Paese rispetto allo stesso mese del 2020, ritmo di crescita annuale più rapido mai registrato dall'inizio delle rilevazioni nel 1989.

Nel frattempo il benchmark parigino CAC 40 ha eclissato lo STOXX 600 registrando guadagni superiori a quelli dell'indice di riferimento europeo, grazie alle speranze di una ripresa dell'economia che hanno portato i titoli del lusso a registrare performance brillanti, nonostante le prospettive relative alla domanda dall'Asia restino cupe con l'avvio del nuovo anno.

Negli ultimi sette giorni i contagi da Covid-19 a livello globale hanno raggiunto i massimi record, come mostrano dati Reuters, mentre i Paesi tentano di trovare un equilibrio tra le restrizioni introdotte per contrastare Omicron e la volontà di mantenere aperte le economie.

Secondo i ricercatori una dose di richiamo del vaccino Johnson & Johnson è risultata efficace all'84% nel prevenire i ricoveri in Sudafrica tra i sanitari contagiati durante la diffusione della nuova variante.

Credit Suisse perde lo 0,5% dopo che da un'indagine preliminare è emerso che il presidente dell'istituto svizzero ha assistito a luglio a una finale di tennis a Wimbledon durante una visita in Gran Bretagna, quando le misure anti-covid del Paese richiedevano che fosse in isolamento.

Diversi mercati europei tra cui quelli di Italia, Germania e Spagna saranno chiusi domani, mentre a Parigi e Londra gli scambi saranno aperti solo per metà seduta, in attesa del nuovo anno.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli