Italia Markets closed

Borse Europa vicine a massimi di sempre, volumi bassi in vista del Natale

Un cartellone elettronico e un albero di Natale alla Borsa di Varsavia.

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono in rialzo in mattinata, con l'azionario italiano che sovraperformano su notizie societarie positive, nonostante il volume di scambi diminuisca all'avvicinarsi delle festività natalizie.

Intorno alle 11,35 italiane, l'indice paneuropeo STOXX 600 registra un +0,33% e si avvia a chiudere la seconda settimana positiva di fila e sotto di circa l'1% rispetto ai suoi massimi di sempre.

L'andamento segue i livelli record segnati ieri a Wall Street dopo che il segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha annunciato che l'accordo commerciale tra Cina e Stati Uniti verrà firmato agli inizi di gennaio.

La Borsa di Milano sovraperforma rispetto alle altre, registrando un +0,8% sulla spinta della principale utility Enel, che balza di più dell'1,53% dopo che Moody's ha modificato l'outlook a positivo per la sua controllata in America Latina Enel Americas.

La Borsa di Francoforte avanza dello 0,36% e quella di Parigi dello 0,2%.

La Borsa di Londra, altamente dipendente dall'export, scambia in rialzo dello 0,1% sul recupero della sterlina britannica, che aveva avuto un andamento particolarmente incerto a causa dei timori di una hard Brexit.

Royal Dutch Shell cede quasi lo 0,8% dopo aver annunciato di aspettarsi oneri da svalutazioni fino a 2,3 miliardi di dollari nel quarto trimestre.

Adidas perde lo 0,17% dopo che Nike ha registrato una crescita deludente in Nord America, il suo più grande mercato.