Italia Markets closed

Borse europee aprono sulla parità, attesa per avvio negoziati Usa-Cina

Valeria Panigada

Le Borse europee hanno aperto sulla parità dopo i guadagni di inizio settimana. In avvio l'indice Eurostoxx 50 segna un debole +0,04%. A Francoforte il dax rimane piatto con un -0,04%, a Parigi il Cac40 mostra un +0,07%, mentre a Londra l'indice Ftse100 sale dello 0,20%. Gli investitori rimangono cauti in vista dei nuovi negoziati commerciali tra Stati Uniti e Cina, previsti nei prossimi giorni.

Da una parte Pechino ha confermato che il vice-primo ministro Liu He si recherà giovedì e venerdì a Washington per partecipare ai colloqui e il presidente americano Donald Trump ha giudicato probabile che venga raggiunto un accordo, anche se sarebbe preferibile che un eventuale accordo con la Cina non fosse parziale. Dall'altra però l'amministrazione Trump ha deciso di inserire nella lista nera delle società a cui è vietato fare affari con le aziende Usa altri 28 gruppi cinesi. Le 28 società, secondo le accuse Usa, sarebbero implicate nella violazione dei diritti umani a danno dei uiguri, minoranze musulmane presenti nella regione Xinjiang.