Italia Markets closed

Borse europee caute in attesa della firma dell'accordo Usa-Cina

Valeria Panigada

Borse europee prudenti nel giorno della firma dell'accordo di Fase 1 sul commercio tra Stati Uniti e Cina, raggiunto a dicembre. Nei primi minuti di contrattazione l'indice Eurostoxx 50 segna un -0,06%. A Francoforte il Dax scivola dello 0,23%, a Parigi il Cac40 è piatto con un -0,03% e a Londra l'indice Ftse100 è poco mosso con un -0,01%. A pesare sono le ultime dichiarazioni degli Stati Uniti riguardo il mantenimento di alcuni dazi sui prodotti cinesi nonostante la firma imminente dell'intesa. Il segretario americano del Tesoro, Steven Mnuchin, ha detto che verranno mantenute le tariffe in vigore sui prodotti cinesi per centinaia di miliardi di dollari fino alla conclusione della Fase 2 dell'accordo tra Washington e Pechino.

L'agenda macro di oggi prevede inoltre alcune indicazioni, tra cui spiccano il Pil 2019 della Germania, l'inflazione in Gran Bretagna, oltre che la produzione industriale e la bilancia commerciale dell'Eurozona. A livello societario, entra nel vivo la stagione delle trimestrali Oltreoceano, iniziata ieri, con i risultati di Bank of America, BlackRock e Goldman Sachs.