Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.376,52
    -1.822,73 (-4,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

Borse europee centrano il rimbalzo, oggi focus su Pmi

·2 minuto per la lettura

Il rimbalzo si concretizza in Europa, con le principali Borse del Vecchio continente che provano a gettarsi alle spalle la peggiore settimana da febbraio. Segni più nei primi minuti per l'indice londinese Ftse 100 che sale dello 0,7%, mentre il Dax e il Cac40 avanzano rispettivamente dello 0,68% e dello 0,84%. Questa ottava si apre con l'attesa per simposio di Jackson Hole della Fed, in agenda dal 26 agosto. Si guarda in particolare al discorso del presidente della banca centrale Usa, Jerome Powell, dal quale potrebbero arrivare indicazioni di rilievo sull’avvio del tapering della Fed. Powell parlerà venerdì prossimo 27 agosto, alle 10 ora di New York (16 ora Italia). "La scorsa settimana le azioni europee hanno registrato il loro maggiore calo settimanale da febbraio, nonostante un rimbalzo di venerdì che è stato sostenuto dai commenti del presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, che ha suggerito che qualsiasi battuta d'arresto della variante Delta significherebbe che potrebbe rivedere le sue opinioni sul tema del tapering", segnala Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets UK. Intanto la settimana parte con un carico di importanti indicazioni macro, tra cui spiccano gli indici Pmi per le principali economie della zona euro e gli Stati Uniti. Nel dettaglio, in uscita in mattinata il Pmi manifatturiero e servizi per la Francia, Germania, eurozona, Uk e infine nel pomeriggio gli stessi dati verranno diffusi negli Stati Uniti. Ricco il calendario Usa che prevede anche l'indice manifatturiero Chicago Fed e le vendite di case esistenti. E infine si continua a monitorare l'evoluzione della pandemia, con le notizie che arrivano dal fronte del coronavirus in Australia, che continuano a essere negative: nelle ultime ore sono emersi 818 nuovi casi di infezione da Covid-19 nel New South Wales, dopo che migliaia di manifestanti hanno violato le norme di restrizione imposte dal governo scendendo in piazza e generando così diversi casi di assembramenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli