Borse europee: chiudono contrastate, Milano la migliore

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione

(AGI) - Roma, 4 dic. - Le principali borse europee chiudono contrastate, dopo il mancato accordo a Bruxelles sull'unione bancaria europea, mantre l'avvio del buyback del debito greco sostiene il morale degli investitori. Sui listini pesano in positivo gli aiuti alle banche spagnole e in negativo i timori per il fiscal cliff Usa, che deprime Wall Street. A registrare i guadagni maggiori resta Milano, grazie al calo dello spread che spinge agli acquisti sui bancari. L'indice Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) guadagna l'1,04% a 16.041,54 punti. Londra cede lo 0,04% a 5.869,04 punti. Francoforte resta invariata a 7.435,12 punti, Parigi segna un +0,39% a 3.580,48 punti e Madrid avanza dello 0,17%. Atene perde l'1,64% .