Borse europee: chiudono deboli con Wall Street

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
EO100.FGI276,740,13
^GDAXI9.548,68+4,49

(AGI) - Roma, 30 nov. - Lo stallo delle trattative tra Congresso e Casa Bianca sul 'fiscal cliff' spinge al ribasso Wall Street, condizionando anche i listini del vecchio continente, che chiudono in territorio negativo. Si salva Francoforte, che avanza di un timido 0,06% con l'indice Dax (Xetra: ^GDAXI - notizie) a 7.405,50 punti. Il Cac 40 di Parigi cede lo 0,33% a 3.557,28 punti, l'Ftse Mib di Milano perde lo 0,5% a 15.808,24 punti, l'Ftse 100 (FTSE Index: EO100.FGI - notizie) di Londra lima uno 0,06% a 5.866,82 punti, l'Ibex di Madrid arretra dello 0,49% a 7.934,6 punti. Sempre in deciso calo Atene, che lascia sul terreno il 2,04% con le vendite sui finanziari che proseguono dopo la nuova proroga della pubblicazione dei bilanci delle banche elleniche, che avverra' solo dopo il 'buyback' del debito, dal quale sono attese nuove perdite per gli istituti di credito greci .

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 17:45 CEST
Dow Jones 16.507,79 0,04% 21:15 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati