Italia markets closed

Borse europee ostaggio della volatilità: Ftse Mib cede quasi 3%, scattano sospensione al ribasso

Daniela La Cava

I mercati europei restano in balia della volatilità nonostante gli interventi delle banche centrali e le misure varate dai Governi. Forti cali a Londra, Francoforte e Parigi con i listini che cedono oltre il 5%, in rallentamento anche Piazza Affari con il Ftse Mib che lascia sul terreno quasi il 3% a 14.877,88 punti. Sono scattate le nuove sospensioni al ribasso, tra gli stop al momento quello di Intesa Sanpaolo, Leonardo e Mediobanca. Telecom Italia resta tra le protagoniste del listino, con rialzi di oltre il 5% dopo il rally della vigilia.