Le borse europee partono contrastate, bene Milano

Le principali borse europee hanno aperto contrastate. La migliore è Milano che guadagna lo 0,7%. Gli investitori scommettono che il premier Mario Monti presenterà alle prossime elezioni una propria lista. Lo spread tra il BTP e il Bund è risceso in area 320 punti base. Tra i bancari Intesa Sanpaolo guadagna lo 0,6% e Banca Popolare di Milano il 2,4%. KPN crolla ad Amsterdam. L'operatore telefonico olandese ha cancellato il saldo del dividendo dell'esercizio 2011. Peugeot guadagna il 2,1%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" il gruppo francese sarebbe vicino a finalizzare il rifinanziamento della sua filiale bancaria. Aggreko perde il 15%. Il leader mondiale nella fornitura temporanea di corrente e di sistemi di controllo della temperatura ha lanciato un profit warning sul 2013.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito