Italia Markets open in 6 hrs 29 mins

Borse europee poco mosse, male Milano

Giancarlo Marcotti
 

Purtroppo è proprio Piazza Affari decisamente la peggior Borsa di giornata del Vecchio Continente, se infatti le altre Piazze europee hanno terminato la seduta non distanti dalla parità, a Milano le vendite hanno avuto nettamente il sopravvento.

Positiva Parigi (+0,2%), solo frazionalmente negative Francoforte (-0,1%) e Londra (-0,0%).

Il nostro Ftse Mib (-0,76%) è stato invece zavorrato dai titoli del comparto bancarioda quello petrolifero e da quello industriale.

Saipem (-4,59%) subisce un vero contraccolpo ed interrompe bruscamente il trend rialzista che era in atto.

Finecobank (-4,14%) termina la giornata con un “vuoto” massimo in apertura e minimo in chiusura, davvero allarmante.

E questo è il bilancio delle nostre banche: Banco BPM (-3,94%), Unicredit (-3,34%), Bper Banca (-3,26%), Ubi Banca (-2,96%), Intesa (-0,86%) e Mediobanca (-0,42%).

Quota 21 euro pare essere uno sbarramento per Prysmian (-3,81%) in una giornata decisamente negativa anche per tutto il comparto industriale: Leonardo (-2,96%), Buzzi Unicem (-2,50%) e Cnh Industrial (-2,12%).

Hanno provato a contrastare le vendite le nostre utilities che sono quasi tutte nella parte alta della classifica.

Italgas (+1,64%), Hera (+0,90%), Enel (+0,54%), Terna (+0,46%) e Snam Rete Gas (+0,41%), soltanto A2A (-0,47%) sotto la linea della parità.

Da segnalare anche i rialzi superiori al punto percentuale di Recordati (+1,57%), Atlantia (+1,57%), Campari (+1,35%), Nexi (+1,32%), Ferrari (+1,20%), Diasorin (+1,08%) ed Amplifon (+1,01%).

Al momento anche gli indici americani sembrano poco mossi e contrastati con il DJ e lo S&P500 di poco sotto la parità, mentre il Nasdaq al momento fa segnare un leggero segno più.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro          

Sei un appassionato di trading?

Partecipa ai nostri webinar gratuiti: http://www.trend-online.com/webinar/

Autore: Giancarlo Marcotti Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online