Italia markets closed

Borsa, Milano prova a rialzare la testa

webinfo@adnkronos.com

La Borsa di Milano amplia il rialzo a fine mattinata a segna con il Ftse +8,5%, tornando sopra i 16mila punti. Dopo la seduta peggiore di sempre, Piazza Affari prova a rialzare la testa insieme alle altre piazze europee (Francoforte +3,7%): sul paniere di Milano gli acquisti si concentrano su Buzzi Unicem(+17%), Poste (+17%), Amplifon (+25%) e Banco Bpm (+14%).  

Ieri per i listini d'Europa le perdite sono state a due cifre: hanno pesato le preoccupazioni sugli effetti della pandemia da coronavirus e il panic selling scatenato dalle affermazioni del governatore della Bce, Christine Lagarde ("non siamo qui per chiudere gli spread"), che ha innescato una serie di vendite sul mercato obbligazionario.  

In mattinata, le Borse asiatiche hanno risentito del colpo e Tokyo ha perso il 6%. Negativa anche Shanghai (-1,2%). Seduta da dimenticare anche per Wall Street, che ha ceduto il 9,99% con il Dow.