Italia Markets open in 2 hrs 24 mins

Borse europee in rosso post Fed, oggi c'è anche il test Pil Usa

·1 minuto per la lettura

Risveglio ribassista per le principali Borse europee dopo gli annunci di ieri della Federal Reserve (Fed) che si è mostrata hawkish (falco). In Europa segno meno per il Dax di Francoforte che arresta dell'1,47%, mentre il Cac40 di Parigi perde l'1,25% e il Ftse 100 di Londra segna un -0,6% circa. Sui mercati riflettori puntati sugli annunci della Fed sulle prossime misure che intende mettere in campo per contenere il boom dell'inflazione degli Stati Uniti. Come ampiamente anticipato, i tassi sui fed funds sono stati lasciati invariati nel range compreso tra lo zero e lo 0,25%. Ma ormai è questione di tempo prima che vengano alzati: molto probabilmente a marzo, come ha indicato lo stesso Jerome Powell, numero uno della Fed, nella conferenza stampa successiva all'annuncio della banca centrale. E' ricca di spunti l'agenda odierna che prevede numerosi dati in arrivo dagli Usa. In evidenza le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, gli ordini di beni durevoli, il Pil annualizzato, le vendite in corso abitazioni ma anche l'attività manifatturiera della Fed Kansas City.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli