Le Borse europee tornano in positivo. Numerosi i dati macro Usa

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
UBI.MI6,840,00
FINMF9,000,00
NKE73,690,41
FTSEMIB.MI21.819,48+143,73
BP.MI15,300,50

Migliora l’intonazione delle Borse europee che dopo aver avviato gli scambi in calo, hanno perso terreno nella prima parte della mattinata, salvo poi recuperare posizioni e riportarsi in positivo, anche se con variazioni percentuali molto contenute. Il Dax30 mostra un frazionale rialzo dello 0,06%, mentre il Ftse100 e il Cac40 (Parigi: ^FCHI - notizie) si apprezzano entrambi dello 0,14%. Prevale una certa cautela non solo in ragione del rialzo messo a segno nelle ultime settimane, ma anche sulla scia dell’incertezza legata alle trattative sul fiscal cliff che sono nuovamente impantanate. Cerca di mantenersi a ridosso della parità Piazza Affari che vede il Ftse Mib (Milano: FTSEMIB.MI - notizie) ad un passo dai massimi intraday in area 16.350, con un frazionale calo dello 0,02%. Tra le blue chips soffre Saipem (Other OTC: SAPMY - notizie) che occupa l’ultima posizione nel paniere del Ftse Mib con un calo di circa due punti dopo che Equita SIM ha rivisto al ribasso il target price del titolo e le stime sull’utile per azione riferite ai prossimi due anni. Male Campari e Telecom Italia (Milano: TIT.MI - notizie) che arretrano di oltre un punto, mentre cedono poco più dello 0,5% Parmalat (Xetra: A0ERW4 - notizie) , Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) e Buzzi Unicem (Milano: BZU.MI - notizie) . A due velocità i bancari con Ubi Banca (Milano: UBI.MI - notizie) e Banca Popolare dell’Emilia Romagna in rosso dell‘1,24% e dello 0,95%, seguiti da Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) che cede lo 0,47% In frazionale rialzo dello 0,08% Intesa Sanpaolo (Milano: ISP.MI - notizie) , mentre Banco Popolare (Milano: BP.MI - notizie) e Monte Paschi avanzano dello 0,31% e dello 0,58%. Riescono a fare meglio Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) e Banca Popolare di Milano (Milano: PMI.MI - notizie) che viaggiano in ascesa dello 0,79% e dell‘1,24%. In pole position Autogrill (Milano: AGL.MI - notizie) che vanta un rally di oltre il 3,5%, seguito da Tod’s che avanza del 2,62%. Bene (Stoccarda: A0LCPZ - notizie) anche Finmeccanica (Other OTC: FINMF - notizie) che cresce del 2% dopo che Citigroup (NYSE: C - notizie) ha migliorato il rating sul titolo da “sell” a “neutral”.

, Poco significative intanto le indicazioni che arrivano dall’opposta sponda dell’Atlantico dove si dovrebbe assistere quest’oggi ad una partenza in lieve progresso. Il future sull’S&p500 sale dello 0,02%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che avanza dello 0,1%. Per le novità sul fronte macro Usa in calendario troviamo il dato definitivo relativo al Prodotto Interno Lordo del terzo trimestre, per il quale si prevede un rialzo del 2,8% rispetto al 2,7% della seconda lettura e in confronto all‘1,3% del secondo trimestre. Per le nuove richieste di sussidi di disoccupazione le attese parlano di un dato pari a 355mila unità, in crescita rispetto alle 343mila dell’ottava precedente. In agenda anche l’indice Philadelphia Fed che a dicembre dovrebbe attestarsi a -3 punti rispetto alla lettura precedente fermatasi a -10,7 punti. Per il Superindice di novembre le attese parlano di una variazione negativa dello 0,2%, in calo rispetto al rialzo dello 0,2% precedente, mentre l’indice Fhfa, relativo ai prezzi delle case, ad ottobre si prevede un rialzo dello 0,2%, in linea con l’indicazione di settembre.

Si segnalano i risultati degil ultimi tre mesi di Research in Motion che, stando alle previsioni, dovrebbero restituire una perdita per azione di 0,33 dollari. Dopo la chiusura dei listini si guarderà anche ai conti di Nike (NYSE: NKE - notizie) che per non deludere le attese dovranno centrare l’obiettivo di un utile per azione pari a 1 dollaro.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 17:45 CEST
Dow Jones 16.521,63 0,12% 19:16 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati