Borse: Gli indici europei accelerano al ribasso

Dopo un incerto avvio le principali borse europee hanno accelerato al ribasso. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa del possibile "fiscal cliff" negli USA e della situazione della Grecia. I titoli del settore finanziario soffrono in particolar modo. Crédit Agricole perde a Parigi il 6,6%. La banca francese ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle previsioni degli analisti. Richemont perde l'1,6%. La crescita delle vendite del primo produttore al mondo di gioielli ha rallentato ad ottobre. HeidelbergCement scende del 2,9%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di cemento da "Overweight" a "Neutral". Finmeccanica guadagna il 3,5%. Il gruppo industriale ha generato lo scorso trimestre un utile netto di €75 milioni. Gli analisti avevano atteso un utile netto di €51 milioni. Telecom Italia sale del 3,4%. L'utile ed i ricavi dell'operatore telefonico sono calati nel terzo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito